MasterMover Global News

Trainatori pedonali agevolano la movimentazione dei componenti in un impianto di verniciatura per auto di lusso

Trainatori pedonali agevolano la movimentazione dei componenti in un impianto di verniciatura per auto di lusso

MasterMover, azienda leader globale nella progettazione e produzione di trainatori elettrici pedonali, ha fornito la sua soluzione SmartMover a un importante produttore di auto di lusso affinché la utilizzi nel proprio reparto di verniciatura.

Il produttore è venuto a conoscenza delle soluzioni SmartMover grazie a un’azienda logistica terza, che provvede al trasporto di componenti automobilistici preassemblati, fra cui sezioni metalliche di carrozzeria di grandi dimensioni pesanti fino a 1 t, dalla Germania al suo stabilimento nel Regno Unito, dove vengono immagazzinati fino a che non sono richiesti per il processo di produzione.

A tal fine, l’azienda in questione stava utilizzando lo SmartMover. Il reparto di verniciatura, avendo individuato un’analoga necessità di movimentare i componenti in magazzino in tutta sicurezza, ha notato la robustezza e flessibilità del dispositivo e ha chiesto a MasterMover di fornire una dimostrazione. In seguito al successo di quest’ultima, il produttore ha acquistato due SmartMover.

“Stiamo notando che i produttori automobilistici a livello nazionale sono sempre più inclini a incorporare la tecnologia efficiente ed efficace che uno SmartMover è in grado di contribuire a un reparto di montaggio, dove è necessario movimentare carichi pesanti in maniera controllata e in condizioni di miscela magra”, spiega Andy Owen, Managing Director di MasterMover.

MasterMover vanta già una nutrita base clienti in ambito automobilistico, sia nel Regno Unito che all’estero. Andy spiega come la domanda per i dispositivi SmartMover nel settore automobilistico dipenda dalla struttura compatta a due motori della macchina, che pesa appena 90 kg e contribuisce alla creazione di una soluzione estremamente efficace, facilmente manovrabile in spazi ristretti e su superfici irregolari.

Inoltre, i controlli di velocità azionati a pollice, il freno di stazionamento elettromagnetico e il sistema di coppia inversa di cui sono dotati i modelli SmartMover sono garanzia di maggior sicurezza per gli operatori e di maggior controllo sulle superfici in pendenza.

Andy prosegue affermando: “Lo SmartMover dispone di due velocità, è dotato di un sistema di frenata automatica qualora la macchina rilevi l’assenza di un operatore ed è stato concepito in modo da garantire la massima facilità di servizio e manutenzione, caratteristiche che contribuiscono ulteriormente alla funzionalità e idoneità ottimali del dispositivo in un contesto industriale”.

« Ritorna alla sezione stampa

pubblicato su : 04-09-2013