MasterMover Global News

8 Sfide del material handling negli impianti farmaceutici

8 Sfide del material handling negli impianti farmaceutici

 

La produzione di prodotti biofarmaceutici è un processo complesso. Oltre alle sfide che la maggior parte dei produttori si trova ad affrontare, le società biofarmaceutiche devono lavorare nelle camere bianche, che sono aree chiuse in cui la concentrazione di inquinanti ambientali come la polvere, microbi e particelle é controllata e classificata di conseguenza.   

Oltre ai severi requisiti ambientali, le strutture biofarmaceutiche utilizzano una serie di pesanti e ingombranti impianti all’interno dei loro processi e la movimentazione di queste attrezzature rappresenta una sfida sia per i produttori che per le strutture di ricerca.   

Questo lascia alle strutture il compito di esplorare soluzioni in grado di gestire pesi significativi, cleanroom, pavimenti delicati, spazi ristretti e merci di alto valore.   

Identificare la soluzione di movimentazione dei materiali farmaceutici più adatta per affrontare queste sfide e fornire le prestazioni necessarie può essere un processo lungo e costoso, ma con i nostri 25 anni di esperienza possiamo aiutarvi. 

Qui vediamo quali sono e come superare le 8 sfide piú comuni quando si cerca la soluzione perfetta. 

1. Peso da movimentare 

La prima cosa da considerare è la portata della soluzione di movimentazione in relazione al peso del prodotto, dell’attrezzatura o delle merci da spostare. 

Se state cercando di ridurre la movimentazione manuale nello spostamento dei miscelatori monouso o avete bisogno di una soluzione efficiente per spostare piú velocemente le colonne cromatografiche, é fondamentale conoscere il peso di questi impianti. In piú é importante ricordare che quando si calcola il peso massimo da movimentare si devono includere oltre all’apparecchiatura stessa anche eventuali sistemi di spostamento, carrelli o telai. 

Sapere il peso massimo complessivo del carico da movimentare permette di scegliere il movimentatore elettrico piú adatto alle esigenze specifiche della tua azienda. 

2. Gli spazi 

Un’altra considerazione essenziale da fare sono lo spazio e gli ostacoli all’interno della vostra cleanroom. Dalle porte alle altre attrezzature, il layout della stanza può fornire problemi sia operativi che di gestione logistica.

I movimentatori elettrici sono facilmente manovrabili grazie ad uno sterzo flessibile e uesto aiuta a rimuovere il rischio di collisioni con muri e altri oggetti in spazi ristretti, inclusi i membri del personale e gli oggetti di alto valore, in quanto gli operatori hanno pieno controllo della macchina.  

3. Pavimentazione delicata e resistenza al rotolamento

Le camere bianche presentano pavimenti delicati che sono suscettibili di danni da spostamento di oggetti pesanti, quindi é importante scegliere una macchina in grado di spostare i carichi senza sforzi. 

Un vantaggio dei pavimenti delle cleanroom é che sono tipicamente di alta qualità, riducendo cosí la resistenza al rotolamento che rappresenta un fattore chiave nella scelta di una soluzione di movimentazione. Se c’é una minore resistenza al rotolamento, infatti, significa che la macchina necessiterá di meno forza di spinta/traino per muovere il carico. Al contrario, con un pavimento in cattive condizioni, la resistenza al rotolamento sará piú alta e quindi la macchina avrá bisogno di maggiore forza per spostare la merce.  

Per garantire una trazione ottimale, molti movimentatori elettrici MasterMover utilizzano un innovativo sistema di trasferimento del peso idraulico e un sistema di accoppiamento intelligente che si interfaccia con il carico per trasferire parte del peso attraverso la ruota motrice industriale in poliuretano, consentendo una movimentazione agile delle merci fino a 20.000 kg (o anche oltre quando la resistenza al rotolamento è inferiore).   

I movimentatori elettrici sono inoltre dotati di pneumatici antitraccia e antiforatura, che aiutano ad eliminare il rischio di danni alla pavimentazione durante il movimento. 

4. Ambienti sterili 

Le camere bianche sono ambienti strettamente controllati progettati per prevenire la contaminazione nella produzione e ciò rappresenta una sfida chiave per le strutture che desiderano introdurre apparecchiature di movimentazione come i movimentatori elettrici. 

Con le attrezzature che vengono spostate tra diversi reparti all’interno di un impianto, i requisiti per l’uso di soluzioni che siano IP-rated, acciaio inossidabile aisi 316 e forniscano zero emissioni, è essenziale.    

La gamma di movimentatori elettrici in acciaio inossidabile MasterMover funziona in alcuni degli ambienti cleanroom più rigorosi del settore e il nostro design li rende compatibili con tutti i comuni detergenti. Con una struttura in acciaio inossidabile con grado di pulizia 316 e una gamma che vanta una protezione fino a IP55, i nostri movimentatori elettrici sono costruiti rispettando le rigorose esigenze di pulizia del settore.   

5. Assicurare movimenti fluidi e sicuri 

Le attrezzature farmaceutiche, dalle colonne cromatografiche ai tamburi e ai contenitori, dai recipienti a pressione ai contenitori per tamponi, contengono tipicamente materiali di valore che richiedono movimenti attenti e controllati.  

La sfida affrontata dalle strutture farmaceutiche è quella di ridurre o eliminare questi rischi con una soluzione che funzioni senza problemi. Con il sistema di trasferimento del peso idraulico utilizzato dai nostri movimentatori elettrici, i carichi vengono spostati senza problemi, controllati con facilità e possono essere fermati rapidamente per evitare incidenti.  

La compattezza dei nostri sistemi di movimentazione elettrica consente inoltre agli operatori di posizionare e manovrare facilmente apparecchiature di grandi dimensioni, come le colonne cromatografiche, in ambienti ristretti. Con le funzionalità di controllo della velocità e un pulsante di arresto di emergenza di serie, è possibile evitare danni e collisioni costose e pericolose. 

6. Ottimizzare l’utilizzo delle risorse 

Ottimizzare le risorse e la produttività del personale é fondamentale perché l’azienda funzioni al meglio. Ad esempio, movimentare i carichi manualmente, oltre ad essere pericoloso, richiede diversi operai portandoli via da attivitá che portano maggior valore all’azienda. 

Scegliere una soluzione che si integri alle strutture interne preesistenti, rimuova il bisogno di sforzi fisici e richieda una formazione minima, puó significativamente aiutare a massimizzare l’efficienza produttiva. 

I movimentatori elettrici sono semplici da usare e non richiedono alcuna licenza. Possono quindi essere utilizzati da una vasta gamma di persone a seconda delle esigenze e, poiché eliminano la movimentazione manuale, un singolo operatore può spostare anche i carichi più pesanti.

7. Massimizzare la capacitá produttiva

Una delle principali tensioni negli ambienti farmaceutici sono le tempistiche e la capacità di produzione. Essere in grado di spostare le apparecchiature in modo sicuro e modificare rapidamente le configurazioni della suite è essenziale per mantenere un impianto di produzione efficiente.    

Infatti, dalla configurazione iniziale, agli spostamenti e sostituzioni dei macchinari, lo spostamento dell’attrezzatura può aggiungere più tempo alle attività, creando un programma di produzione spesso complesso e poco funzionale.   

Con un movimentatore elettrico puoi rendere gli spostamenti dell’attrezzatura talmente semplici da poterli far svolgere ad un solo operaio, aiutando cosí a massimizzare i tempi di attività della suite, rendere i cambi dei macchinari efficienti e aumentare la flessibilità della cleanroom.   

8. Definire il ROI  

Trovare un equilibrio tra budget, costi e benefici desiderati é una sfida presente in tutti i settori e quello biofarmaceutico non é da meno. Infatti quando si sceglie di investire su una nuova attrezzatura si deve valutare la fattibilitá e il ritorno che si avrá da essa, ma spesso il ROI é un aspetto sottovalutato quando si fa un nuovo investimento, pero é importante tenerlo chiaramente a mente. 

Infatti, per i responsabili della salute e della sicurezza all’interno delle strutture farmaceutiche, l’obiettivo principale può essere quello di ridurre o prevenire gli infortuni e le assenze del personale dovute ad essi. Per lo staff operativo, invece, il ritorno desiderato potrebbe essere nel raggiungimento di un aumento dei tempi di attività della suite, riducendo il tempo necessario per completare i cambi, ma qualunque sia il vostro obiettivvo, è importante capire il problema e bilanciarlo rispetto al costo delle attrezzature. 

Una soluzione che viene incontro ai tuoi bisogni 

Dopo aver esaminato le sfide della movimentazione dei materiali nell’industria farmaceutica, i vantaggi dei movimentatori elettrici in acciaio inossidabile, rendono chiaro il fatto che queste macchine siano una risorsa preziosa nel processo di produzione.   

La produzione su larga scala é un processo che si basa su metodi affidabili e produce un elevato volume di prodotti finiti. La qualità del prodotto finale dipende spesso non solo dalla qualità delle materie prime, ma anche dall’accuratezza dei processi intermedi.   

Nel settore farmaceutico, questo é ancora più vero. É vitale che tutti i materiali, le attrezzature e i prodotti finiti siano trattati con cura. I nostri movimentatori elettrici aiutano i produttori a ottenere movimenti precisi, consentendo loro di ridurre il rischio di danni alle apparecchiature di alto valore.   

La produzione può anche essere influenzata dalle variazioni della domanda e un movimentatore elettrico può contribuire a ridurre l’impatto di questi cambiamenti sui layout della produzione, essendo in grado di adattarsi rapidamente alle diverse esigenze.   

Se siete alla ricerca di una soluzione per la movimentazione dei materiali in grado di migliorare l’efficienza e la sicurezza nella vostra struttura, MasterMover dispone di una vasta gamma di soluzioni specializzate che utilizzano le tecnologie più avanzate per garantire le massime prestazioni.   

Contattateci oggi stesso per scoprire come possiamo aiutarvi a ottimizzare l’efficienza della vostra suite con i nostri movimentatori elettrici.   

Scarica la guida

« Ritorna alla sezione stampa

pubblicato su : 09-11-2022