Notizie

Impianto di pneumatici del Tennessee riduce i ritardi di produzione e aumenta i livelli di sicurezza


Il successo di una catena di produzione dipende dall’affidabilità delle attrezzature per la movimentazione del materiale in modo da riuscire a soddisfare la domanda del mercato in modo tempestivo. Per l’industria degli pneumatici, riuscire a seguire il passo di un settore internazionale in rapida espansione come quello automobilistico è difficile; qualsiasi ritardo può risultare in una scarsa competitività sul mercato e ad un aumento dei costi di produzione.

Il nostro cliente in Tennessee, Stati Uniti, cercava un modo migliore per la movimentazione di carrelli ingombranti contenenti bobine utilizzate per la produzione di pneumatici.

Prima, i carrelli (con un peso di circa 1100 kg quando completamente carichi) venivano spostati per i diversi ambienti del sito di produzione utilizzando altre attrezzature per la movimentazione, ma senza successo.

Il personale si trovava così costretto a spingere e tirare a mano i carrelli per tutte le fasi della produzione.

Non solo i carrelli erano difficili da manovrare, ma presentavano molti rischi di infortunio, oltre alla loro scarsa efficienza e alle conseguenti perdite di tempo.
Christian Coker, Direttore delle Vendite a MasterMover Inc, ha proposto all’azienda del Tennesse una dimostrazione del nostro SmartMover SM100+.

Il cliente è rimasto così soddisfatto con le prestazioni del rimorchiatore, rapido ed efficace, che ha immediatamente provveduto ad ordinare il macchinario, acquistandone poi altre sei unità.

MasterMover Inc, la divisione americana di MasterMover, ha sede a Charlotte, in North Carolina, e si occupa delle vendite e dei servizi dei nostri clienti negli Stati Uniti e in Canada.

Christian ha affermato: “Spostare i carrelli a mano era un lavoro estremamente faticoso. Oltre ad offrire una maggiore affidabilità, i nostri macchinari comportano un ingombro minimo e sono in grado di sterzare facilmente tra le diverse aree di produzione.

“Il cliente è rimasto particolarmente soddisfatto dal fatto che si possa facilmente collegare ai carrelli attualmente in uso e che possa essere utilizzato da operatori diversi. Il personale ha apprezzato le sue dimensioni compatte, la facilità di utilizzo e la durata della batteria di SmartMover confronto a tutte le altre attrezzature che avevano provato prima.

“Adesso i movimenti possono essere effettuati in modo rapido e facile, senza interruzioni. La produzione non subirà più dispendiosi ritardi”.

SM100+ è in grado di percorrere superfici in pendenza, aree affollate e superfici irregolari. Agli operatori basterà premere un pulsante per attivare un giunto idraulico per creare una connessione sicura e solida durante la movimentazione di carichi fino a 1200 kg.

Richiedi informazioru

« Ritorna alla sezione stampa

Pubblicato : 19/12/2019

Vedi settori correlati
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.