MasterMover Global News

Stabilimento Petrolchimico Prende In Consegna 43 Mastermover

Stabilimento Petrolchimico Prende In Consegna 43 Mastermover

Stabilimento Petrolchimico Prende In Consegna 43 Mastermover
>

MasterMover è stata incaricata da Fluor, azienda leader globale in materia di progettazione e costruzione, di ideare e realizzare una soluzione personalizzata in grado di movimentare in tutta sicurezza carichi sensibili e problematici presso il giacimento petrolifero di Tengiz, in Kazakistan.

IL PROBLEMA

Nel settore energetico si registra l’esigenza di soluzioni di movimentazione dei carichi in grado di operare in spazi ristretti, in posizione sopraelevata e in presenza di curve a gomito e di pavimentazioni problematiche.

MasterMover è stata incaricata da Fluor, azienda leader globale in materia di progettazione e costruzione, di ideare e realizzare una soluzione personalizzata in grado di movimentare in tutta sicurezza carichi sensibili e problematici presso il giacimento petrolifero di Tengiz, in Kazakistan.

I macchinari di nuova concezione, realizzati in acciaio inossidabile, dovevano essere sottoposti a un trattamento speciale al fine di risultare conformi alle direttive ATEX Zona 1 ed EAC e, di conseguenza, poter essere utilizzati in zone potenzialmente a rischio di esplosioni.

IL PROCESSO

Fluor ha invitato varie aziende specializzate nella movimentazione dei materiali a prender parte alla gara d’appalto e considerato varie modalità alternative di movimentazione dei carichi, fra cui carri ponte, verricelli e pattini motorizzati.

Tutte sono state respinte a casa di potenziali problemi sul fronte della sicurezza e dell’efficienza, ribadendo la specifica chiave secondo cui la soluzione prescelta avrebbe dovuto essere in grado di movimentare un carico di 5000 kg al di sopra di grate e lungo curve a gomito utilizzando i carrelli specificati dal cliente.

L’unica risposta possibile era rappresentata da un trainatore elettrico modificato, in questo caso ingegnosamente adattato ai rigorosi requisiti di un ambiente lavorativo particolare e unico. Il cliente doveva inoltre poter contare su una collaborazione con un’azienda in possesso di competenze di progettazione e gestione di progetti tecnici tali da consentire la realizzazione di un ordine personalizzato di simile entità.

Ulteriori complicazioni erano rappresentate dall’esistenza di una documentazione particolarmente rigorosa da parte del cliente e dalla necessità di rispettare rigide normative internazionali e una scadenza impellente.

IL PIANO

Si è dunque provveduto a varare uno studio tecnico approfondito, gestito da un responsabile di progetto e da un ingegnere progettista meccanico, al fine di raccogliere dati applicativi dettagliati. Durante lo studio è stato necessario tener conto di una serie di curve marcate di varia ampiezza.

L’iniziativa ha consentito al team Progetti speciali di MasterMover di creare un prototipo. Sviluppato in collaborazione con Pyroban, fornitore specializzato di conversioni ATEX, il prototipo era stato formulato al fine di far fronte alle operazioni di movimentazione di carichi più complessa tra quelle previste ed era inoltre in grado di garantire il funzionamento dei nuovi macchinari in un ambiente potenzialmente esplosivo.

La conversione ATEX è un processo lungo e complesso, che prevede la rimozione di ogni singolo componente elettrico di una macchina e la sua riprogettazione in separata sede, prima del loro reinserimento in fase di montaggio.

Il prototipo, consistente in una versione modificata di un modello MasterMover AT TOW preesistente, ha testato l’integrazione dell’armadio elettrico nel corpo macchina tramite una serie di prove termiche in in linea con le disposizioni previste dalla normativa ATEX Zona 1.

In seguito a una riuscita a dimostrazione al cliente presso MasterMover, effettuata su un percorso simulato su pavimentazioni utilizzate presso la sede di quest’ultimo, è venuto il momento di avviare la produzione. Dal momento che la fase di costruzione era prevista verso la fine del calendario del progetto, con potenziali sanzioni finanziarie per ritardi anche solo di 24 ore, rapidità e precisione erano più importanti che mai.

Al fine di minimizzare potenziali ritardi a interruzioni, si è provveduto a creare un nuovo layour produttivo just-in-time presso lo stabilimento di produzione MasterMover nel Derbyshire. Nel frattempo, un team di produzione MasterMover già altamente qualificato ha perfezionato la sua formazione ATEX.

Strumenti e accessori di montaggio specializzati sono stati progettati e prodotti espressamente per il processo di costruzione: fra essi si annoveravano un telaio di supporto, finalizzato a mantenere l’armadio ATEX parzialmente cablato al di sopra della carcassa della macchina in fase di montaggio, e un carrello di carico motorizzato (che il cliente avrebbe continuato a utilizzare per le successive operazioni di manutenzione dei macchinari).

Il processo di produzione in lotti ha consentito a ispettori terzi di effettuare regolari visite volte a garantire il soddisfacimento delle aspettative del cliente e degli standard internazionali.

Oltre alle 39 macchine personalizzate, Fluor ha altresì ordinato quattro MasterTug in acciaio inossidabile, parti di ricambio e giunti.

RISULTATO

Nonostante i tempi ridotti richiesti per la progettazione e produzione di un nuovo prodotto, il team MasterMover ha consegnato prima del previsto, soddisfando nel contempo ogni singola esigenza.

Ora completo, il progetto sta suscitando interesse in tutto il mondo, nonché in altri settori manifatturieri.

Grazie all’abbinamento di potenza e funzionalità di sicurezza, è ora possibile tutelare i dipendenti dai pericoli posti da vapori infiammabili senza rinunciare a sfruttare le capacità di movimentazione di un MasterMover.

Questa soluzione personalizzata è l’ultimo di una serie di trainatori e trasportatori elettrici innovativi utilizzati in numerosi settori al fine di incrementare la produttività, agevolare i flussi di lavoro e ridurre le attività non a valore aggiunto.

Casi studio

Commerciante Di Legname Crea Più Spazio Per Favorire L’Aumento Della Produzione

I carrelli elevatori precedentemente utilizzati sono stati sostituiti da un movimentatore elettrico, in seguito alla decisione di Covers Timber & […]

Hörmann Sblocca I Benefici Di Una Produzione Impeccabile

Mantenere una produzione in perfetto funzionamento e senza interruzioni è una priorità per Hörmann UK. L’attività con sede nel Leicestershire […]

Un Modo Più Sicuro Di Movimentare Gli Stampi A Iniezione

La movimentazione di pesanti stampi a iniezione rappresenta una necessità abituale per i fornitori automobilistici di tutto il mondo. Gli […]

« Ritorna alla sezione stampa

pubblicato su : 15-03-2021