MasterMover Global News

Hörmann Sblocca I Benefici Di Una Produzione Impeccabile

Hörmann Sblocca I Benefici Di Una Produzione Impeccabile

Mantenere una produzione in perfetto funzionamento e senza interruzioni è una priorità per Hörmann UK.

Hörmann UK Logo

L’attività con sede nel Leicestershire è il leader di mercato nella produzione di portoni per garage, e ogni anno assembla migliaia di coperture e portoni basculanti.

Dal magazzino alla linea di produzione, i componenti sono trasportati con l’impiego di carrelli porta pannelli su distanze che richiedono circa 15 minuti di viaggio a piedi, e possono pesare fino a 1.000 kg.

Come precisato da Eliot Buckby, Facility & Maintenance Manager, questo è un compito difficile da eseguire a mano: “Normalmente preleviamo tra i 300-400 pannelli al giorno, quindi un trainatore elettrico è l’unico modo per spostare i carrelli con i componenti lungo la distanza da percorrere. Queste operazioni non potevano essere eseguite a mano data la quantità ed il volume da trasportare.

“Anche i carrelli elevatori o altri metodi non sarebbero adatti poiché dovrebbero attraversare i numerosi corridoi dell’area di produzione. Abbiamo bisogno di manovrabilità e flessibilità”.

Per permettere alla fabbrica di soddisfare la domanda, i lavoratori oggi usano in rotazione due macchine SmartMover SM100+.

 

Eliot ha proseguito affermando: “Gli SmartMover eseguono perfettamente il lavoro richiesto, e la possibilità di poter cambiare facilmente le batterie è un enorme vantaggio che permette un flusso di produzione continuo.

“Abbiamo utilizzato gli SmartMover anche nell’area accettazione grazie alla loro flessibilità, che ci permette di impiegarli senza problemi quando e dove si presenta il bisogno. Gli SmartMover hanno rimosso molti dei nostri problemi di movimentazione manuale. Le macchine sono facili da usare e da mantenere. Le consiglio vivamente.”

Vuoi sapere di più sulla gamma SmartMover? Chiama il +39 02 00 68 10 49, scrivici a [email protected] o inviaci la tua richiesta compilando il nostro modulo.

« Ritorna alla sezione stampa

pubblicato su : 10-02-2021

Visualizza settori collegati