MasterMover Global News

5 modi per rendere sicuro il material handling nell’industria farmaceutica

5 modi per rendere sicuro il material handling nell’industria farmaceutica

L’industria farmaceutica attribuisce grande importanza alla sicurezza, e ció comprende anche la movimentazione. Infatti è fondamentale disporre di sistemi e procedure che garantiscano che i materiali e le attrezzature siano manovrati in modo sicuro.  

Alcuni fattori fondamentali da tenere a mente durante la scelta delle procedure di sicurezza sono:   

Guardiamo piú a fondo ogni punto per comprendere meglio cosa lo rende una considerazione chiave per la scelta delle giuste soluzioni: 

1. Assicurarsi che le materie prime e i prodotti finiti siano correttamente etichettati ed immagazzinati  

É importante che i dipendenti sappiano esattamente cosa stanno gestendo e dove devono portarlo. Ció diventa ancora piú rilevante quando si tratta di produzione su larga scala, dove le cose possono facilmente perdersi o confondersi.   

Le etichette devono essere chiare e di facile lettura e devono contenere informazioni quali il nome del materiale, la sua resistenza e il dosaggio, il numero di lotto, la data di scadenza e le eventuali istruzioni speciali per la manipolazione. Occorre inoltre istituire un sistema di tracciabilità che consenta di risalire alle materie prime di ogni lotto di prodotto.    

È anche importante conservare i materiali nelle aree corrette in base alla loro classe di pericolo. Ad esempio, i materiali infiammabili devono essere conservati lontano da fonti di accensione e i materiali corrosivi devono essere conservati lontano dai prodotti alimentari.   

Analogamente, qualsiasi attrezzatura utilizzata per spostare carichi pericolosi o di valore deve essere all’altezza del lavoro. Infatti le macchine alimentate a combustibile rappresentano un enorme rischio per la sicurezza in ambienti infiammabili e occorre adottare le misure corrette per ridurre al minimo il rischio di lesioni, danni alle merci e tempi di fermo a causa di materiali e infrastrutture persi o danneggiati.

2. Avere la giusta illuminazione e ventilazione 

Una ventilazione adeguata aiuta a prevenire l’accumulo di gas nocivi, mentre una corretta illuminazione riduce al minimo le probabilità di incidenti. I dipendenti devono essere consapevoli della posizione delle uscite di emergenza e degli estintori e devono sapere come gestire in sicurezza i materiali pericolosi. Prendendo queste precauzioni, i datori di lavoro possono contribuire a creare processi di produzione e ambienti di lavoro più sicuri.

3. Pulizia e manutenzione delle aree di produzione e stoccaggio 

La pulizia e la manutenzione regolare delle aree è fondamentale per garantire la produzione e la movimentazione sicura dei materiali. Le aree di stoccaggio e di produzione dovrebbero essere mantenute pulite e prive di residui e dovrebbero essere mantenute in ordine con i componenti appropriati in posizione, in modo che eventuali pericoli potenziali possano essere identificati e affrontati rapidamente. 

4. Fornire formazione sulle procedure di material handling agli impiegati 

È essenziale che i dipendenti siano adeguatamente formati su come gestire i materiali in modo sicuro. Ciò include la comprensione dei pericoli associati a ciascun materiale e la conoscenza delle procedure e dei processi corretti per la loro gestione in sicurezza.   

I dipendenti dovrebbero anche essere formati su come utilizzare correttamente i macchinari, in modo che vi sia un rischio minimo di lesioni quando si spostano i materiali all’interno della struttura. É importante anche tenere dei corsi di aggiornamento regolari in modo che il personale resti aggiornato riguardo alle norme vigenti e possa revisionare le macchine di conseguenza. 

5. Utilizzare le giuste attrezzature per la movimentazione 

La produzione farmaceutica avviene in genere in ambienti cleanroom e spesso si movimenta manualmente. Tuttavia, ciò aumenta il rischio di incidenti sia per i dipendenti che per i materiali e allontana i lavoratori da mansioni piú redditizie. 

Data la loro natura, gli ambienti cleanroom sono solitamente spazi ristretti, quindi, in combinazione con il movimento di attrezzature di alto valore e materiali pericolosi, è essenziale che si utilizzino le attrezzature corrette. 

La produzione di prodotti farmaceutici richiede diversi processi intermedi per creare il prodotto finito e ogni passaggio richiede una manipolazione sicura e attenta.   

I movimentatori elettrici sono ideali per lo spostamento di carichi fragili nei processi di produzione, in particolare nei prodotti farmaceutici, grazie alla loro facilità d’uso e all’elevato grado di controllo e manovrabilità che offrono.  

Inoltre, sono progettati per avviare e arrestare il movimento dei carichi in modo controllato, in piú sono facili da usare e non necessitano di una licenza, il che significa che i dipendenti possono essere formati rapidamente per utilizzarli in sicurezza.  

 

Selezionare i materiali migliori per l’industria farmaceutica

Nell’industria farmaceutica, la pulizia è fondamentale. Infatti, durante la produzione di massa di prodotti farmaceutici, eventuali contaminanti come polvere o batteri possono compromettere la sicurezza dei prodotti e portare a costose spese di richiamo.   

Ecco perché l’acciaio inossidabile é un materiale molto richiesto in questo settore. Non solo è facile da pulire e sterilizzare, ma resiste anche alla corrosione e resiste ai ripetuti cicli di pulizia a cui sono sottoposti secondo I protocolli di sicurezza. 

Perché i movimentatori elettrici sono la prima scelta nella fabbricazione di prodotti farmaceutici? 

I movimentatori elettrici sono la scelta ideale per spostare materiali all’interno di un impianto di produzione farmaceutica. I movimentatori elettrici infatti non rilasciano gas nocivi, fumi, odori o altre emissioni nell’atmosfera, rendendoli cosí un’opzione ecologica. Sono anche più silenziosi di altre soluzioni di movimentazione, il che significa che creano anche meno inquinamento acustico. 

Inoltre sono affidabili, facili da usare e richiedono poca manutenzione, contribuendo così a ridurre i costi complessivi nel tempo.    

Infine, data la possibilitá di applicarli nello spostamento di una vasta gamma di carichi,  l’eventuale cambiamento del layout e dei processi produttivi del laboratorio non rappresenterebbe alcun problema perché sono soluzioni flessibili che si adattano a diverse mansioni.  

Gestione sicura del material handling nell’industria farmaceutica con MasterMover 

La gestione sicura della movimentazione dei materiali nella produzione farmaceutica è fondamentale per la sicurezza del personale, nonché per la protezione delle infrastrutture e dei prodotti di valore. Il modo migliore per garantire la conformità alle Buone Pratiche di Fabbricazione (Good Manufacturing Practice – GMP)  e altre normative è investire in attrezzature di alta qualità che soddisfino o superino gli standard del settore.   

Se siete interessati a scoprire le migliori soluzioni di movimentazione dei materiali nella produzione farmaceutica contattateci oggi stesso. Forniamo prodotti e servizi top di gamma progettati per soddisfare le esigenze uniche dei nostri clienti. Con il nostro aiuto e la nostra esperienza potete trasformare i vostri metodi di produzione con la certezza di rientrare in tutte le norme vigenti nel settore. 

« Ritorna alla sezione stampa

pubblicato su : 09-11-2022